Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


Forum di cartomanzia
 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

 

 Mazzo preferito

Andare in basso 
5 partecipanti
AutoreMessaggio
Sogni




Data d'iscrizione : 30.11.20

Mazzo preferito Empty
MessaggioTitolo: Mazzo preferito   Mazzo preferito EmptyDom Gen 10, 2021 12:00 pm

Ciao ragazze, vorrei un vostro parere. tra i classici e i Waite chi vi da' più soddisfazione?
Preferite un mazzo di carte regionali o i tarocchi ?
Non ho nominato le sibille ma.sono incluse
Torna in alto Andare in basso
annika
Admin
annika


Data d'iscrizione : 27.11.10

Mazzo preferito Empty
MessaggioTitolo: Re: Mazzo preferito   Mazzo preferito EmptyDom Gen 10, 2021 12:39 pm

Ahh, bella domanda.

Tra i mazzi figurati le Lenormand.
Tra quelli non figurati francesi e regionali.
Torna in alto Andare in basso
https://cuorifiori.forumattivo.it
Sogni




Data d'iscrizione : 30.11.20

Mazzo preferito Empty
MessaggioTitolo: Re: Mazzo preferito   Mazzo preferito EmptyDom Gen 10, 2021 1:03 pm

Annika danno più soddisfazioni della vera sibilla?
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite




Mazzo preferito Empty
MessaggioTitolo: Re: Mazzo preferito   Mazzo preferito EmptyDom Gen 10, 2021 1:30 pm

Penso si sia capito, il mio mazzo preferito è la Vera Sibilla.

Però, secondo me, il mazzo che da più soddisfazioni è quello che si conosce meglio, perché si può leggere con facilità.

Fermo restando che anche il mazzo che si conosce meglio, può essere difficile da interpretare, alle volte. Leggere le carte è molto difficile, a volte si possono avere difficoltà anche dopo anni di studio e pratica lol!
Torna in alto Andare in basso
annika
Admin
annika


Data d'iscrizione : 27.11.10

Mazzo preferito Empty
MessaggioTitolo: Re: Mazzo preferito   Mazzo preferito EmptyDom Gen 10, 2021 1:41 pm

Credo che non si possa dire a priori quale mazzo dà più soddisfazioni, dipende dai tuoi gusti, dall'impostazione che hai nel leggere le carte e anche dal tipo di stese che fai (con molto o poche carte? più sentimentali o più attinenti ad altri campi? posizionali o no?). Personalmente sia in cucina che con le carte faccio un po' come gli artisti, ho i periodi .....

A Gae80 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
https://cuorifiori.forumattivo.it
Gae80

Gae80


Data d'iscrizione : 25.08.20

Mazzo preferito Empty
MessaggioTitolo: Re: Mazzo preferito   Mazzo preferito EmptyLun Feb 22, 2021 7:10 pm

annika ha scritto:
Credo che non si possa dire a priori quale mazzo dà più soddisfazioni, dipende dai tuoi gusti, dall'impostazione che hai nel leggere le carte e anche dal tipo di stese che fai (con molto o poche carte? più sentimentali o più attinenti ad altri campi? posizionali o no?). Personalmente sia in cucina che con le carte faccio un po' come gli artisti, ho i periodi .....
Anche io diciamo vado a fasi e questo indipendentemente dalla "soddisfazione" che mi può dare in quel momento la lettura...ad esempio in questo periodo mi sento molto attratta dalle sibille che in realtà non conosco ancora bene... anzi... eppure mi attirano un sacco nonostante la difficoltà che trovo adesso nell'approcciarmi alla loro lettura🙄

A annika piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite




Mazzo preferito Empty
MessaggioTitolo: Re: Mazzo preferito   Mazzo preferito EmptyMar Feb 23, 2021 10:19 am

Gae, se mi posso permettere, ti consiglio di fare stese a te stessa piuttosto che ad altri, perché di te stessa conosci tutto e puoi afferrare meglio le situazioni descritte in stesa, mentre sulla vita degli altri spesso bisogna fare delle domande per collegare le carte ad una situazione a noi spesso sconosciuta. Imparerai molto più in fretta secondo me!


Torna in alto Andare in basso
Gae80

Gae80


Data d'iscrizione : 25.08.20

Mazzo preferito Empty
MessaggioTitolo: Re: Mazzo preferito   Mazzo preferito EmptyMar Feb 23, 2021 10:31 am

*Liquirizia* ha scritto:
Gae, se mi posso permettere, ti consiglio di fare stese a te stessa piuttosto che ad altri, perché di te stessa conosci tutto e puoi afferrare meglio le situazioni descritte in stesa, mentre sulla vita degli altri spesso bisogna fare delle domande per collegare le carte ad una situazione a noi spesso sconosciuta. Imparerai molto più in fretta secondo me!


Grazie Liquirizia certo che ti puoi permettere...anzi più mi date consigli meglio è per me🙂
Proverò a seguire il tuo consiglio anche se per me è difficilissimo non farmi condizionare . Magari potrei provare con stese con facile riscontro ...insomma a breve giro.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite




Mazzo preferito Empty
MessaggioTitolo: Re: Mazzo preferito   Mazzo preferito EmptyMar Feb 23, 2021 10:47 am

Secondo me questa storia dell'essere condizionati è un po' una leggenda. Se una persona è lì con la testa, riesce tranquillamente a capire il messaggio delle carte, cioè è improbabile che, qualora vi siano carte chiare, si rischi di leggere fischi per fiaschi.

Il problema vero a mio avviso è un altro, e si tratta del fatto che le sibille spesso battono dove il dente duole. E questo è un problema, perché se una persona ha un pensiero, una preoccupazione martellante, allora le sibille difficilmente risponderanno ad altre domande ma si concentreranno su responsi riguardanti quella situazione.

Quando si dice che, per fare le carte, bisogna "liberare la mente", non significa altro che non avere pensieri, preoccupazioni ed opinioni personali in merito alla situazione in esame. Per questo si dice che è meglio farsi fare le stese da altri, perché in teoria gli altri dovrebbero avere pensieri neutrali in relazione ad altri.

In realtà, non è sempre così, perché sappiamo che le persone tendono a dare, anche inconsapevolmente, dei giudizi o comunque a farsi una loro opinione di una questione indipendentemente dalle carte uscite, ed allora c'è il pericolo che le carte vengano travisate.

Allora, da un certo punto di vista, forse è più fedele alla realtà la nostra lettura personale, quando fatta con la maggior obiettività possibile.

Praticamente bisogna imparare a vedere la questione sopra le parti, come se i personaggi della stesa fossero gli attori di un film che tu stai guardando alla televisione dalla poltrona di casa. Non c'è giudizio, non c'è opinione, ma solo una constatazione dei fatti.
Torna in alto Andare in basso
annika
Admin
annika


Data d'iscrizione : 27.11.10

Mazzo preferito Empty
MessaggioTitolo: Re: Mazzo preferito   Mazzo preferito EmptyMar Feb 23, 2021 1:32 pm

Concordo con Liq, secondo me non c'è molta differenza nel fare le carte a te stessa o agli altri.
Quello che incide negativamente è, a mio parere, la stanchezza. Quando sono molto stanca o stressata, vedo che non riesco bene con le carte.

A Gae80 piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
https://cuorifiori.forumattivo.it
Heiki99@yahoo.com




Data d'iscrizione : 30.03.21

Mazzo preferito Empty
MessaggioTitolo: Re: Mazzo preferito   Mazzo preferito EmptyMar Mar 30, 2021 5:21 pm

In effetti anche Eliphas Levi avverte che comunque prende molta energia la lettura delle carte
Capita spesso

A annika piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
*Aurora*

*Aurora*


Data d'iscrizione : 29.03.21

Mazzo preferito Empty
MessaggioTitolo: Re: Mazzo preferito   Mazzo preferito EmptyMer Mar 31, 2021 9:42 am

annika ha scritto:
Concordo con Liq, secondo me non c'è molta differenza nel fare le carte a te stessa o agli altri.
Quello che incide negativamente è, a mio parere, la stanchezza. Quando sono molto stanca o stressata, vedo che non riesco bene con le carte.

Che fare le carte prenda energia non c'è dubbio. Ma nel mio caso è il contrario, più sono stanca più ci azzecco con i consulti, forse perché la parte razionale va a farsi benedire e vado più a sensazioni... chissà! Ovviamente se sono preoccupata per un qualcosa e stressata, no, non c'è verso di fare le carte. Parlo più che altro di stanchezza fisica.

Il mio mazzo preferito è il Grand Etteilla (quello di Grimaud, ci sono più versioni). Quando l'ho visto anni fa sono impazzita nel cercarlo e trovarlo, forse adesso si trova un po' più facilmente.
La cosa da pazzi geek è che non l'ho mai usato, mi ripropongo di studiarmi bene i significati che dà Etteilla ma poi non lo faccio mai.
Tra l'altro sono anche affascinata dal modo in cui Etteilla usava le carti francesi, come spiegato nel suo libricino di fine 700... per cui dicevo andiamo per ordine prima studio le carti francesi di Etteilla e poi il suo mazzo di tarocchi...
alla fine sono qua che non ho ancora terminato il libricino sulle carte francesi e già sto interessandomi ad altri mazzi di carte...

A Mirtha e Heiki99@yahoo.com piace questo messaggio.

Torna in alto Andare in basso
Heiki99@yahoo.com




Data d'iscrizione : 30.03.21

Mazzo preferito Empty
MessaggioTitolo: Re: Mazzo preferito   Mazzo preferito EmptyMer Mar 31, 2021 5:58 pm

Per quello che ho potuto leggere ...Eliphas Levi non era proprio un estimatore di Etteilla .. né della Lenormand , la famosa cartomante di Napoleone . Non li riteneva molto colti come esoteristi...lui invece era tantissimo dedito agli studi ..
Comunque potevano anche essere esperti cartomanti dal grande intuito...non lo so .
Quello che inizio anche io a pensare è di scegliere il mazzo di cui ci si senta più attratti. Ho preso tanti tarocchi classici e antichi ...anche i tarocchi siciliani. Ho preso anche le Sibille fra cui quelli della Lenormand ..
Io amo l' arte e i colori ...gli interessi d
di cultura esoterica tipo alchimia e Kabbalah , e anche tanto gli studi popolari come le carte regionali ... tutto va bene per una mente intuitiva e per chi ci mette il Cuore nelle proprie ricerche . Quindi per questo , Annika , ci azzecchi anche da stanca ...
Comunque penso sia molto buono curare anche la nostra aura ...con il giusto riposo , benessere ( senza farne proprio un culto fondamentalistico ) e serenità


Torna in alto Andare in basso
*Aurora*

*Aurora*


Data d'iscrizione : 29.03.21

Mazzo preferito Empty
MessaggioTitolo: Re: Mazzo preferito   Mazzo preferito EmptyMer Mar 31, 2021 10:43 pm


Di Eliphas Levi non so molto se non che era un grande esoterista, ma mi sembra che ritenesse lo studio dei tarocchi uno studio per sviluppare lo spirito e non da usare a scopo divinatorio... non so, magari scrivo cavolate...

Etteilla non era un grande esoterista, sembra che si intendesse un po' di Cabala, probabilmente apparteneva a qualche società segreta, ma è stato molto sminuito lo definivano in tono dispregiativo un parrucchiere (in realtà non l'aveva mai fatto come mestiere) e la Lenormand non era una vera esoterista. Che fossero bravi come cartomanti non ho idea, ma hanno divulgato la cartomanzia e hanno lasciato un'impronta. Era tanto famosa la Lenormand che hanno creato un mazzo con il suo nome per venderlo grazie alla sua fama.

Il fatto è che i significati di Etteilla ce li portiamo dietro ancora oggi, ho letto da qualche parte che il 6 di denari del mazzo Rider Waite che ha il significato di regalo deriva dall'errata traduzione di present che in realtà è il presente inteso come tempo e non come dono.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato





Mazzo preferito Empty
MessaggioTitolo: Re: Mazzo preferito   Mazzo preferito Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Mazzo preferito
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cosa succedera il giorno del mio compleanno come sarà la giornata? Mi faranno almeno la torta?, Vera Sibilla, stesa taglio mazzo più cinque carte mazzo usato tutte dritte
» Con quale mazzo?
» La scelta del mazzo..
» Mazzo di Lenormand
» A chi interessa un mazzo di Tarocchi???

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
 :: Comunicazioni varie & FAQ-
Vai verso: