Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.


Forum di cartomanzia
 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

 

 Metodo a 16 carte

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Mizar

Mizar

Data d'iscrizione : 07.02.18

Metodo a 16 carte Empty
MessaggioTitolo: Metodo a 16 carte   Metodo a 16 carte EmptyLun Mag 11, 2020 8:08 pm


Salve a tutti/e vorrei condividere un metodo che ho scoperto molto efficace per indagare in generale su una situazione: amore, lavoro etc.
L'ho vista fare da una mia amica, a cui l'aveva insegnata la nonna. non ne conosco il nome esatto, pertanto l'ho denominata metodo a 16 perché la stesa è a 16 carte più una sintesi.
Molto interessante perché è un misto con la 26 napoletana, ma non si usano tutte le carte..ogni volta che se ne stende una, se ne scartano due. se la stesa è fatta bene, non rimarrà alcuna carta.

Allora, mischio e faccio tagliare, dopo aver chiesto che cosa si vuole indagare: la domanda può essere generale del tipo "come è la mia situazione nel lavoro o con x"...oppure specifica del tipo "lo risentirò"(nell'ultimo caso ovviamente, come accade per la 26 napoletana, alla risposta precisa si aggiungono una serie di dettagli).

Dopo il taglio che mi dà già una risposta, stendo la prima carta da sinistra a destra e poi ne scarto due che metto da parte coperte. proseguo quindi stendendo la seconda carta e poi ne scarto due. Così facendo vado a formare una stesa di 4x4. dopo la 16 carta (l'ultima della stesa) ne stendo una fuori stesa che è la sintesi e scarto le ultime tre carte.

si passa pertanto alla lettura che è molto simile alla 26 napoletana.

In linea di massima la prima riga è il passato, la seconda il presente, le ultime due rispettivamente il futuro recente e quello più lontano (fino a un massimo di 6 mesi).
La cosa interessante però è che non è detto che escano le carte identificabili con il/la consultante in maniera chiara e questa è un'importante differenza con la 26 napoletana; pertanto questa va individuata. Per es, se esce amatrice o amante la questione è abbastanza chiara, ma la persona che chiede può essere identificata con un'altra figura, per es. mercante, sacerdote, gran signore, donna di servizio, nemica etc e pertanto posso avere anche alcuni indizi sul carattere o sull'atteggiamento che lo/la rappresenta. Posso anche battezzare le carte e dire per es che il consultante è Gran Signore; se la carta non esce in stesa vuol dire che il consultante non ha potere sulla questione e dipende da altri.
La stesa si legge anche in verticale e diagonale: le carte sopra una figura indicano ciò che la condiziona, le carte sotto le questioni che la figura domina. per es, se trovo imeneo sotto gran signore vuol dire che il gran signore ha il pieno controllo sul matrimonio etc.
Le carte a sinistra della figura che voglio indagare indicano i pensieri e le successive (cioè a destra) le azioni. se due figure si incrociano vuol dire per es che hanno qualcosa che le lega.
Se voglio indagare una carta specifica faccio cosi: mettiamo che esca la carta "nemica" e che io voglia sapere di più su questa persona da cui devo guardarmi: vedo la carta immediatamente sopra (cosa la spinge), quella sotto (cosa domina), quella prima (pensieri) e quella dopo (azioni) e cosa incrocia. Assomiglia in questo senso al grand tableau delle Lenormand.

Questo metodo pertanto ci dà moltissime informazioni....è importante però essere pazienti nell'attendere il riscontro Very Happy

Ho avuto grandi soddisfazioni con questo tipo di stesa e se qualcuno si vuole cimentare.... :P
https://vascello-stelleperdute.forumfree.it/?t=76269260


Torna in alto Andare in basso
*Liquirizia*

*Liquirizia*

Data d'iscrizione : 12.05.15

Metodo a 16 carte Empty
MessaggioTitolo: Re: Metodo a 16 carte   Metodo a 16 carte EmptyMer Mag 13, 2020 2:24 pm

Sono un po' dubbiosa su questo metodo.

Le sibille hanno già le carte adibite a rappresentare i pensieri, i sentimenti, le paure, le speranze e le situazioni in essere, per cui gli schemi in cui si decide che una certa zona della stesa indica i pensieri, un'altra le azioni, eccetera, a mio avviso non funzionano.  

Cioè, se in una posizione dove dovrebbero esserci i pensieri di qualcuno si evince una situazione in essere, non si può mica leggerla come pensiero.

Viceversa se nella fila deputata alle azioni ci sono carte di emozioni (positive o negative) e di riflessione, queste non si possono certo leggere come azioni.

Mettiamo caso che nella fila dei pensieri esca la tripletta

Maritata + Imeno + Signore

non si può mica leggere che qualcuno pensa ad una relazione, perché queste carte rappresentano una situazione in essere.

Perché si possa dire che qualcuno pensi o abbia delle preoccupazioni o delle speranze in merito a questa relazione, ci dovrebbe essere magari la combinazione di carte con il Pensiero o altre carte adibite alle preoccupazioni o alle speranze. Per esempio

Pensiero + Maritata + Imeneo

oppure

Maritata + Sospiri + Imeneo

oppure

Maritata + Imeneo + Speranza

***

Condivido invece il fatto che i consultanti possano essere rappresentati da qualunque carta anche non di corte (per esempio, il Letterato può rappresentare un consultante maschile e non è una carta di corte), ma questo vale sempre con le sibille, qualsiasi metodo si utilizzi.

Secondo me la particolarità dei quadrati è che appunto oltre alle file si possono leggere anche le colonne e le diagonali, ma appunto diventa qualcosa di abbastanza complicato anche perché a mio avviso (sottolineo sempre, a mio avviso) non si può decidere quale è il loro ruolo: sono solo dettagli in più che in molti casi vanno a confermare la lettura principale (anche perché si avvalgono poi sempre delle stesse carte).



_________________
Indovinare è immaginare con esattezza.
Torna in alto Andare in basso
Mizar

Mizar

Data d'iscrizione : 07.02.18

Metodo a 16 carte Empty
MessaggioTitolo: Re: Metodo a 16 carte   Metodo a 16 carte EmptySab Mag 16, 2020 1:08 pm

le tue osservazioni sono legittime ma premesso che come tutti i metodi che non vengono corredati da esempi interpretativi danno origine + a domande che a chiarimenti, nell'incertezza io mi atterrei alla lettera alle indicazioni. Almeno se uno lo vuole provare.
Anche qui le indicazioni non sono xò sempre chiarissime. Prima fa riferimento alle carte che precedono la carta personaggio come ai pensieri ma poi parla della carta singola prima di quella personaggio come riferimento ai pensieri e negli abbozzi di esempi prende di nuovo in considerazione solo una carta prima o dopo o sotto o sopra. Qnd verrebbe da pensare che se prima dell' amatrice c'è il gran signore, significa che lei pensa al gran signore e che forse tutte le carte prime del gran signore non le considera. Non potendo chiedere a chi ha postato il metodo, questa rimane solo un'interpretazione valida come un'altra e da verificare
Cmq è un metodo che trovo interessante per i tanti spunti (lettura in quadrato, battesimo di carte, uso dei significatori ecc.) e credo che la logica interpretativa delle stese in quadrato o tavola abbia delle dinamiche non sempre corrispondenti alle stese lineari che sono + libere.
Torna in alto Andare in basso
*Liquirizia*

*Liquirizia*

Data d'iscrizione : 12.05.15

Metodo a 16 carte Empty
MessaggioTitolo: Re: Metodo a 16 carte   Metodo a 16 carte EmptySab Mag 16, 2020 1:25 pm

A mio parere la lettura a quadrato (io utilizzo il quadrato a nove) si legge come si legge una fila di carte.

Semplicemente si possono leggere le file, le colonne e le diagonali, ricavando maggiori dettagli (che spesso vanno a confermare altre cose già viste, in quanto gira che ti rigira le carte sul tavolo sono quelle).

Secondo me il metodo, oltre a non essere spiegato in maniera chiara (ci ho messo qualche minuto solo per capire come si dovessero scegliere e stendere le carte), non si può utilizzare così come scritto, appunto perché come dicevo prima non tiene conto dei significati delle carte.

Ovvero, se non c'è il Pensiero, nessuno pensa niente, e non perché lo dico io, che sono la signora nessuno, ma perché è il mazzo che è strutturato così.

Comunque sarei molto curiosa di leggere l'interpretazione di qualcuno che lo ha provato, per vedere cosa ne cava fuori. Perché poi nel labirinto delle metodologie, bisogna anche sapercisi districare, e già a volte è difficile leggere una fila di carte, figuriamoci con tutti questi arzigogolamenti.

Parere mio Smile

_________________
Indovinare è immaginare con esattezza.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Metodo a 16 carte Empty
MessaggioTitolo: Re: Metodo a 16 carte   Metodo a 16 carte Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Metodo a 16 carte
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Cartomanzia :: Schemi di lettura :: Metodi per sole sibille-
Vai verso: