Forum di cartomanzia
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Come andrà la cena?

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Occhi.di.gatto



Data d'iscrizione : 14.09.18

MessaggioTitolo: Come andrà la cena?   Lun Nov 12, 2018 7:44 pm

Mi hanno invitata ad una cena una coppia di amici però ci sarà anche il ragazzo che frequento più un altro ragazzo che mi volevano presentare da mesi ma parlo con lui solo da sabato.
Con il nuovo ragazzo vorrei un rapporto d'amicizia e non dico che lui vuole altro ma siccome ci conosciamo proprio li non so come reagirà il ragazzo che frequento...

Come andrà la cena?

T: dottore - vecchia

Non vedo da mesi questa coppia di amici e mi farà bene rivederli sopratutto che a lei la conosco da qualche anno.

S: lettera--gran signore - donna di servizio - imemeo - letterato - fedeltà - falsità - fanciulla.

Il ragazzo che frequento non sa che io ci vado forse non gli hanno detto ancora non so.

A quanto pare uno dei ragazzi mi darà una notizia ma il nuovo ragazzo mi ha già invitata ieri sera non so se sarà l'amico o questo che sto frequentando, la donna di servizio può essere lei che è molto disponibile e si è offerta di ospitarmi pure a casa sua. A quanto pare andrà bene anche se quel letterato mi confonde. Falsità e fanciulla penso che sono io che nascondo qualcosa forse non mi piaceranno gli atteggiamenti del ragazzo che frequento ma terrò tutto per me.

Voi cosa ne pensate? Grazie
Torna in alto Andare in basso
*Liquirizia*

avatar

Data d'iscrizione : 12.05.15

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Lun Nov 12, 2018 8:20 pm

Occhi scusami, ma qual è la domanda che ti preme sapere, se il ragazzo nuovo ti piacerà / se vi piacerete, o come reagirà l'altro ragazzo che conosci da più tempo?

Occhi.di.gatto ha scritto:


T: dottore - vecchia

Non vedo da mesi questa coppia di amici e mi farà bene rivederli sopratutto che a lei la conosco da qualche anno.


Sì ma qui non c'è la coppia di amici, e c'è un uomo, non una donna, eventualmente sarebbe lui che conosci da tanto tempo, se è questo il significato che dai alla Vecchia... Chiaramente la Vecchia non può essere la tua amica perché indicherebbe una signora anziana  Very Happy

Dottore + Vecchia secondo me indica un uomo che viene in visita, quindi ci parla della presenza di questo uomo in veste di "dottore", che di solito in amore è un po' trattenuto, diciamo, dal comportamento un po' impostato. In didascalia è citata l'arroganza, che secondo me si più ridimensionare ad una persona che è o mostra di essere molto sicura si sé, forse un po' prepotente ma non è detto in maniera eccessiva.

Secondo me potrebbe indicare questo ragazzo che devi conoscere perché in fin dei conti l'altro lo conosci già, quindi che senso avrebbero le carte di indicarti qualcuno che viene in visita se già sai che ci sarà. Penso che ti abbiano voluto un po' descrivere questo ragazzo che ancora non hai visto.

Lettera + Signore può poi indicare questo ragazzo nuovo che per ora conosci solo per lettera. Qui lo mostra come Gran Signore, forse è alto, o robusto. Comunque lo descrive come figura positiva.

Secondo me la DDS dice che la conoscenza andrà bene, perché la carta parla di situazioni che evolvono positivamente.  

Anche secondo me Imeneo + Letterato + Fedeltà + Falsità + Fanciulla parlano del rapporto (Imeneo) che tu (Fanciulla) hai con questo ragazzo (Letterato), ma io credo che nello specifico facciano vedere dei dissapori fra di voi (le due figure si voltano le spalle l'un l'altra, il ché indica disaccordo) causati da comportamenti poco limpidi (Falsità) che intaccano la fiducia (Fedeltà).

Ovviamente può tranquillamente essere un qualcosa di limitato alla serata, magari lui ci rimane male perché vede che stai conoscendo un altro ragazzo Wink

_________________
Indovinare è immaginare con esattezza.
Torna in alto Andare in basso
Occhi.di.gatto



Data d'iscrizione : 14.09.18

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Mar Nov 13, 2018 7:40 am

Ciao Liquirizia grazie mille per la tua interpretazione Smile.

Dottore più la vecchia pensavo rappresenti il fatto che li vedo dopo un po' di mesi che io vado in visita da loro e sempre nella vecchia avevo visto il fatto che ci conosciamo da qualche anno sopratutto con lei scusa mi sono espressa male Smile. Anche perché a questo ragazzo che frequento lo conosco solo da fine giugno.



Sicuramente la conoscenza con il nuovo ragazzo andrà bene almeno spero di diventare buoni amici essendo anche della stessa nazionalità.
Sicuramente dovremo nascondere se qualcosa ci dà fastidio (io ed il ragazzo che frequento) e fare finta di niente perché non possiamo iniziare a discutere li ahahaha.
La mia domanda era su come andrà questa cena visto che sono presenti entrambi e non vorrei che il nuovo magari mi starà sempre vicino incuriosito e l'altro si infastidisce o che l'altro (quello che frequento) mi tratta con freddezza davanti agli altri. Ma penso che scoprirò solo in quella sera come andranno davvero le cose.

Torna in alto Andare in basso
*Liquirizia*

avatar

Data d'iscrizione : 12.05.15

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Mar Nov 13, 2018 11:24 am

Occhi.di.gatto ha scritto:
non vorrei che il nuovo magari mi starà sempre vicino incuriosito e l'altro si infastidisce

eh sì secondo me questa stesa potrebbe proprio parlare di questo Embarassed

_________________
Indovinare è immaginare con esattezza.
Torna in alto Andare in basso
Mizar

avatar

Data d'iscrizione : 07.02.18

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Mer Nov 14, 2018 2:27 pm

Ciao Occhi. Per caso hai ricevuto l'invito per telefono dalla tua amica e il nuovo ragazzo è un collega di lei, collaborano in qualche modo o frequentano uno stesso ambiente? Cmq secondo me i tuoi amici, soprattutto lei , non ti hanno detto proprio tutto sull’invito (lettera+falsità). Sembra che l’invito (lettera) sia stato fatto con l’intento di favorire (donna di servizio) un rapporto (imeneo in cuore) con il nuovo ragazzo (artista) e, forse ti toccherà fingere (falsità). Cmq nulla di preoccupante ne di sentimentalmente coinvolgente. Fedeltà e falsità sono una coppia classica di tradimento ma non l'applicherei qui. Buona cena Wink
Torna in alto Andare in basso
*Liquirizia*

avatar

Data d'iscrizione : 12.05.15

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Mer Nov 14, 2018 3:03 pm

Mizar ha scritto:
Cmq secondo me i tuoi amici, soprattutto lei , non ti hanno detto proprio tutto sull’invito (lettera+falsità).

Ciao Mizar, scusa se te lo chiedo ma perché riferire la Falsità alla Lettera, che sta sei carte più indietro?

Mizar ha scritto:

Fedeltà e falsità sono una coppia classica di tradimento ma non l'applicherei qui.

Anche questo non mi trova d'accordo, è un abbinamento che parla di slealtà, di fiducia mal riposta ed ok, ma da qui a parlare di tradimento, cioè secondo me prima di pronunciarsi su tali eventi bisogna essere ben sicuri, e per essere ben sicuri ci vuole un ammasso di carte che penda in quella direzione.

Non capisco questa cosa che appena si vede una carta nefasta siamo cornuti e mazziati oppure ci sono i morti e i funerali!

_________________
Indovinare è immaginare con esattezza.
Torna in alto Andare in basso
Mizar

avatar

Data d'iscrizione : 07.02.18

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Mer Nov 14, 2018 3:19 pm

Ciao Liqui, ho provato a leggere la stesa secondo le geometrie della settenaria sciolta quindi ho unito la carta in apertura e chiusura non considerando l'ottava carta perchè penso richieda una continuazione di stesa, cioè la vedo come l'inizio di una frase appunto da continuare.
Per il resto sono d'accordo con te, infatti, ho scritto che quella combinazione "non l'applicherei qui".
Infatti, non ci sono elementi che possano supportarla, nè fra i significati delle carte nè fra i semi usciti. Non c'è niente nella stesa che parli di passione o simili che ne giustifichi quel significato.
Forse non sono stato chiaro e ho dato adito a un fraintendimento. In questo caso ti ringrazio e mi scuso in anticipo con Occhi.di.gatto.
Torna in alto Andare in basso
*Liquirizia*

avatar

Data d'iscrizione : 12.05.15

MessaggioTitolo: u   Mer Nov 14, 2018 4:02 pm

Mizar ha scritto:
Ciao Liqui, ho provato a leggere la stesa secondo le geometrie della settenaria sciolta quindi ho unito la carta in apertura e chiusura non considerando l'ottava carta perchè penso richieda una continuazione di stesa, cioè la vedo come l'inizio di una frase appunto da continuare.

... ma pensa te, non mi ero accorta che fosse una stesa di otto carte! Eh sì io  sarei arrivata a nove, perché ho sempre saputo che la fila dovrebbe essere composta da carte di numero dispari.

Quindi secondo quanto dice la settenaria, la stesa può essere riassunta in

Lettera + Imeneo + Falsità

ma in questo caso secondo me qui parla di una comunicazione che dice che un rapporto è insincero, o al limite di un rapporto epistolare insincero (ovviamente il concetto di insincerità è molto aperto). Cioè non mi viene da riferirlo ad un invito a cena, perché l'Imeneo centrale incentra tutto su un rapporto. Poi ho capito che tu hai letto anche le altre carte, ma allora cosa guardiamo da fare le carte laterali e la centrale, queste andranno lette a parte (o no?).

Il mio dubbio comunque è che le regole di una settenaria non possono essere che applicate ad una stesa di sette, quindi qui per me non sarebbero comunque applicabili (sottolineo cinquanta volte, secondo me).

Anche perché, sempre a mio parere, la presenza della Fanciulla qui ha un motivo, e cioè completa quella che è la descrizione di un rapporto di coppia (mostrato da < Artista + Fedeltà + Falsità + Fanciulla >).

Mizar ha scritto:

ho scritto che quella combinazione "non l'applicherei qui".

Sì ma io volevo far passare il messaggio che non va applicato in nessun contesto dove non ci siano carte di supporto che avvalorino una data tesi.

Mizar ha scritto:

Infatti, non ci sono elementi che possano supportarla, nè fra i significati delle carte nè fra i semi usciti. Non c'è niente nella stesa che parli di passione o simili che ne giustifichi quel significato.

Appunto...

Mizar ha scritto:

Forse non sono stato chiaro e ho dato adito a un fraintendimento.

Io chiedo per discutere, non per polemizzare. D'altra parte voglio esprimere la mia opinione, e cosa posso fare se è in contrapposizione con quella degli altri scratch  

Comunque io a vedere dovunque le disgrazie non ci sto!

_________________
Indovinare è immaginare con esattezza.
Torna in alto Andare in basso
Mizar

avatar

Data d'iscrizione : 07.02.18

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Mer Nov 14, 2018 4:44 pm

*Liquirizia* ha scritto:


Il mio dubbio comunque è che le regole di una settenaria non possono essere che applicate ad una stesa di sette, quindi qui per me non sarebbero comunque applicabili (sottolineo cinquanta volte, secondo me).

Anche qui mi trovo d'accordo con te. Proprio per questo ho voluto semplicemente fare una prova, un esperimento per avere smentite o conferme.
E volutamente ho cercato di vederla in un modo diverso da una stesa da leggere in maniera lineare con un numero pari di carte con cui non ho dimestichezza.

*Liquirizia* ha scritto:
 
Comunque io a vedere dovunque le disgrazie non ci sto!

E' per questo che se ho dato un'interpretazione fraintendibile in questo senso me ne dispiaccio. Anche la falsità in un questa sequenza di carte non la vedo in un'accezione particolarmente negativa, perché non ci sono carte che sottolineino i suoi significati più pesanti, mi sembra più un non dire tutto, un fingere per cortesia o educazione che un essere falso, ingannare.
Ciao Smile
Torna in alto Andare in basso
*Liquirizia*

avatar

Data d'iscrizione : 12.05.15

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Mer Nov 14, 2018 5:09 pm

Beh certo, non è una bella carta la Falsità...

A volte si tratta semplicemente di situazioni che ci sono poco chiare, dove non capiamo bene cosa sta succedendo (secondo me ha molta affinità con la Luna dei tarocchi), oppure sono situazioni ambigue.

Ma l'ambiguità, o all'estremo, la slealtà e l'inganno, non necessariamente significano tradimento, ecco, questo volevo dire.

Diciamo che in questo contesto ci sta, è una situazione certamente insolita dove una ragazza va per conoscere un ragazzo ad una cena dove c'è anche un ragazzo col quale si sta sentendo Embarassed

La Falsità per me è riferita al rapporto di fiducia (Fedeltà) che c'è con il Letterato, che per me è il ragazzo già conosciuto.

Imeneo e Fedeltà circondano il Letterato, sono riferite a lui e come può essere il nuovo ragazzo se non c'è niente ancora fra loro?



_________________
Indovinare è immaginare con esattezza.
Torna in alto Andare in basso
*Liquirizia*

avatar

Data d'iscrizione : 12.05.15

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Mer Nov 14, 2018 5:15 pm

Mizar ha scritto:

E' per questo che se ho dato un'interpretazione fraintendibile in questo senso me ne dispiaccio.

Non ce l'avevo con te, ma con chi dà queste interpretazioni, il mio discorso era generale e non diretto a te, ci tengo a specificare.

Io immagino che questo significato "tradimento" per l'abbinamento Fedeltà + Falsità lo avrai letto da qualche parte.

Mi sono appena comprata il cofanetto dell'Indovina col libretto di Valerio Ramponi, mi fa arrabbiare anche lui con alcune interpretazioni che scrive, pensa te!

_________________
Indovinare è immaginare con esattezza.
Torna in alto Andare in basso
Mizar

avatar

Data d'iscrizione : 07.02.18

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Mer Nov 14, 2018 5:53 pm

*Liquirizia* ha scritto:

Mi sono appena comprata il cofanetto dell'Indovina col libretto di Valerio Ramponi, mi fa arrabbiare anche lui con alcune interpretazioni che scrive, pensa te!

Questo potrebbe essere un spunto interessante per approfondire l'argomento in un'altro post Very Happy
Torna in alto Andare in basso
*Liquirizia*

avatar

Data d'iscrizione : 12.05.15

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Mer Nov 14, 2018 6:12 pm

Ma tu ce l'hai? Avrei un sacco piacere a parlare con qualcuno dell'Indovina, perché a me piace tanto fare stese con questo mazzo.


_________________
Indovinare è immaginare con esattezza.
Torna in alto Andare in basso
Mizar

avatar

Data d'iscrizione : 07.02.18

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Mer Nov 14, 2018 6:37 pm

Pensando alla stesa e a quello che scrivevi sul letterato tra Imeno e Fedeltà, effettivamente è vero che è riferibili al lui che piace a Occhi di gatto piuttosto che al nuovo ragazzo. Anche solo per il seme di cuori del letterato. Chissà perché ero convinto che fosse di fiori. Quindi gli amici di lei cercano di favorire il rapporto con lui.

*Liquirizia* ha scritto:
Ma tu ce l'hai? Avrei un sacco piacere a parlare con qualcuno dell'Indovina, perché a me piace tanto fare stese con questo mazzo.


Non ho materialmente il mazzo, mi spiace, ma solo le immagini. E' sicuramente un mazzo che merita per storicità, veste grafica e parentela con la VS.
Magari se fai una recensione al cofanetto invogli gli altri a conoscerlo e a prenderlo in mano.
Torna in alto Andare in basso
*Liquirizia*

avatar

Data d'iscrizione : 12.05.15

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Gio Nov 15, 2018 1:56 pm

Mizar ha scritto:
Pensando alla stesa e a quello che scrivevi sul letterato tra Imeno e Fedeltà, effettivamente è vero che è riferibili al lui che piace a Occhi di gatto piuttosto che al nuovo ragazzo. Anche solo per il seme di cuori del letterato. Chissà perché ero convinto che fosse di fiori.

In generale le figure di cuori sono figure positive, ma non è detto che lo siano strettamente in senso sentimentale. Non è la figura singola ma il contesto in cui si inserisce, per esempio qui anche il Signore è a cuori ma non certo perché è il marito della consultante. Infatti le carte che fanno riferimento ad un rapporto affettivo sono tutte vicino al Letterato. Evidentemente anche questo nuovo ragazzo si mostrerà bendisposto verso la consultante, e magari è alto o robusto e per questo è indicato come "Gran Signore".

D'altra parte anche un Domestico, pur essendo di fiori, può uscire a rappresentare un uomo a cui la consultante è interessata. E lo può, perché a me è uscito spesso, solo che magari ancora non si parla d'amore, oppure l'amore non è corrisposto, oppure le due persone non stanno insieme, non si sono dichiarate, ci possono essere tante varianti per le quali un uomo che ci piace viene indicato come Domestico piuttosto che come Amante.

Esempio, coppia Fanciulla > < Letterato (si guardano).
E' un incontro in cui le due persone sono in accordo - perché si guardano - si piacciono. Però magari non stanno insieme, o si sono appena incontrate e non sono ancora "innamorate", ma in questa combinazione sono sulla buona strada. Eppure lei è a fiori e lui è a cuori.

Mizar ha scritto:
Quindi gli amici di lei cercano di favorire il rapporto con lui.

Beh io non leggo così, non penso che il Signore sia il padrone di casa, anche se capisco che sia anche questa un'interpretazione. Siccome però ad Occhi interessava sapere cosa uscirà fuori da questa serata per via dell'imbarazzante triangolo che verrà a crearsi, la mia logica me lo fa vedere come la persona che deve conoscere.

Tra l'altro, è un uomo che per ora conosce solo tramite corrispondenza, quindi mi viene facile associare Lettera + Signore all'uomo con il quale lei intrattiene questa corrispondenza.

La Donna di Servizio io la associo al Signore, che forse lo rende un uomo dai bei modi di fare, dalle buone maniere. Può anche indicare che lui porterà un piccolo regalo alla consultante, o che comunque si mostrerà bendisposto verso di lei.

Mentre Imeneo + Letterato eccetera eccetera è un altra frase, che dice come questo comportamento del Signore verso la consultante inciderà nelle dinamiche del rapporto fra Letterato e Fanciulla (dinamiche che ho spiegato in un post precedente).

Questo, secondo me.

Un'altra cosa. Questi amici cercano di favorire il rapporto con il nuovo ragazzo (l'invito è stato fatto apposta per farli conoscere), quindi secondo la tua lettura il Signore dovrebbe essere il padrone di casa e il Letterato dovrebbe essere questo ragazzo nuovo, mentre per me è quello già conosciuto.

Non so, magari alla fine cercheranno di favorire il rapporto con il ragazzo vecchio, ma da come sono messi i personaggi non vedo un esito positivo.

Va beh, scusa il papiro, era solo per spiegarmi perché io leggo diversamente, non me ne volere Embarassed

Mizar ha scritto:

Magari se fai una recensione al cofanetto invogli gli altri a conoscerlo e a prenderlo in mano.

Non saprei che dire, in sezione ci sono i significati copiati dal libretto di istruzioni di Ramponi. Secondo me ci sono delle imprecisioni e per esempio la carta dei Giocatori ha un significato diverso da quello che dice lui.

Dice che è la carta del divertimento, degli incontri per fare baldoria, di occasioni mondane, ma non è così a mio parere perché c'è già la carta "Piacere, Divertimento".

E' vero che può essere ricollegato ad attività ludiche, ma in particolare al gioco d'azzardo e quindi il significato a mio parere è più incentrato su tutti quegli affari e tutte quelle attività che implicano un fattore di rischio, atti temerari e pericolosi in cui probabilmente sono coinvolte più persone o dove c'è qualcuno o qualcosa da sfidare.

Purtroppo non ho sufficienti riscontri, ma in linea di massima la vedo così.

_________________
Indovinare è immaginare con esattezza.
Torna in alto Andare in basso
Mizar

avatar

Data d'iscrizione : 07.02.18

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Gio Nov 15, 2018 4:38 pm

*Liquirizia* ha scritto:


Va beh, scusa il papiro, era solo per spiegarmi perché io leggo diversamente, non me ne volere  Embarassed

Tranquilla il confronto è sempre  interessante. Come scrivevo alcuni post sopra ho provato a fare un esperimento di lettura per provare a testare modi diversi d'interpretare. Ma mi rendo conto che spesso si corre il rischio di sottovalutare il modo con cui il proprio mazzo ci risponde. Per ovviare a questo, almeno agli inizi, potrebbe essere più utile, magari in una sezione apposita, che le persone postassero stese già riscontrate. Credo che questo potrebbe favorire particolarmente chi è agli inizi.
*Liquirizia* ha scritto:
Mizar ha scritto:

Magari se fai una recensione al cofanetto invogli gli altri a conoscerlo e a prenderlo in mano.

Non saprei che dire, in sezione ci sono i significati copiati dal libretto di istruzioni di Ramponi. Secondo me ci sono delle imprecisioni e per esempio la carta dei Giocatori ha un significato diverso da quello che dice lui.

Dice che è la carta del divertimento, degli incontri per fare baldoria, di occasioni mondane, ma non è così a mio parere perché c'è già la carta "Piacere, Divertimento".

E' vero che può essere ricollegato ad attività ludiche, ma in particolare al gioco d'azzardo e quindi il significato a mio parere è più incentrato su tutti quegli affari e tutte quelle attività che implicano un fattore di rischio, atti temerari e pericolosi in cui probabilmente sono coinvolte più persone o dove c'è qualcuno o qualcosa da sfidare.

Purtroppo non ho sufficienti riscontri, ma in linea di massima la vedo così.  
Non avevo fatto caso che ci fossero i significati nel forum. Embarassed  A me Ramponi non piace molto come autore. Inoltre, trovo che molto del materiale librario sull'argomento cartomanzia degli ultimi decenni abbia un taglio troppo commerciale, finalizzato a fare un bel prodotto dal punto estetico, far volume dei libri e quindi a vendere.
Ho presente la carta che hai citato e sono d'accordo con quanto scrivi e a me ricorda molto l'asso di quadri delle corti. E trovo che come parole chiave potrebbe avere proprio rischio, azzardo forse anche calcolo, strategia. Non escluderei neanche il significato di vincita o perdita al gioco soprattutto in associazione con altre carte.
Torna in alto Andare in basso
*Liquirizia*

avatar

Data d'iscrizione : 12.05.15

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Gio Nov 15, 2018 5:17 pm

Io sono del parere che le sibille siano carte semplici, ed in maniera semplice vadano lette. Usare una "tecnica" magari può essere uno step in più, un completamento, ma non è, secondo me, la base di una lettura.

Se le carte sono uscite in un dato ordine un motivo ci sarà, se la Lettera è in coppia con Signore un motivo ci sarà, quindi se "la tecnica della settenaria" ci dica di leggere la prima più la quarta più la settima magari ne terrò conto alla fine, dopo che ho letto la stringa. Tra l'altro, se non ho capito male, questa lettura particolare ha il compito di riassumere la stesa*, cioè non può far altro che ribadire il responso della stesa tutta in solo una tripletta, quindi se ne può fare benissimo a meno secondo me.

*magari puoi darmi delucidazioni in merito.

Mizar ha scritto:
Ma mi rendo conto che spesso si corre il rischio di sottovalutare il modo con cui il proprio mazzo ci risponde. Per ovviare a questo, almeno agli inizi, potrebbe essere più utile, magari in una sezione apposita, che le persone postassero stese già riscontrate. Credo che questo potrebbe favorire particolarmente chi è agli inizi.

Sì sarebbe una cosa carina, ma voler condividere le proprie stese sta alla gentilezza del singolo. Comunque si può anche cominciare in prima persona, così da provare ad invogliare anche altri. Magari se ci fossero più richieste in tal senso si potrebbe pensare ad un angolino a parte per queste stese già riscontrate.

Poi bisogna anche dire che quello che per qualcuno è un riscontro, per qualcun altro può non esserlo. Per esempio per me che non sono quasi mai d'accordo su niente  lol!  lol!  lol! Scherzavo geek

Mizar ha scritto:

Ho presente la carta che hai citato e sono d'accordo con quanto scrivi e a me ricorda molto l'asso di quadri delle corti. E trovo che come parole chiave potrebbe avere proprio rischio, azzardo forse anche calcolo, strategia. Non escluderei neanche il significato di vincita o perdita al gioco soprattutto in associazione con altre carte.

Se tu ci fai caso tra i vari mazzi di sibille si ripetono sempre gli stessi concetti. Ci sono ovviamente delle differenze e ci sono anche le carte caratteristiche di quel particolare mazzo, ma in linea generale vengono riproposti gli stessi significati.

Esempio: la carta Scampagnata dell'Indovina altro non è che la carta della Speranza della Vera nel suo significato di "gita". E ci sarebbero molte altre corrispondenze.

_________________
Indovinare è immaginare con esattezza.
Torna in alto Andare in basso
Occhi.di.gatto



Data d'iscrizione : 14.09.18

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Sab Nov 17, 2018 7:43 pm

Mizar ha scritto:
Ciao Occhi.  Per caso hai ricevuto l'invito per telefono dalla tua amica e il nuovo ragazzo è un collega di lei, collaborano in qualche modo o frequentano uno stesso ambiente? Cmq secondo me i tuoi amici, soprattutto lei , non ti hanno detto proprio tutto sull’invito (lettera+falsità). Sembra che l’invito (lettera) sia stato fatto con l’intento di favorire (donna di servizio)  un rapporto (imeneo in cuore) con il nuovo ragazzo (artista) e, forse ti toccherà fingere (falsità). Cmq nulla di preoccupante ne di sentimentalmente coinvolgente. Fedeltà e falsità sono una coppia classica di tradimento ma non l'applicherei qui. Buona cena Wink

Ciao, sai che non ci ho pensato ad una cosa del genere?
Allora il fidanzato di lei mi ha parlato mesi fa di questo ragazzo ma io non ero interessata ma poi a inizio novembre sempre il fidanzato di lei mi ha invitata ad una serata dove c'era questo nuovo ragazzo ma anche l'altro. A questa cena mi ha invitata il nuovo ragazzo per prima tramite WhatsApp ma poi mi ha chiamata lei per chiedere in che rapporti sono con l'altro (il suo fidanzato sa che con l'altro le cose andavano male) e avvisarmi che ci sarà pure l'altro.
Si lavorano insieme e sono come fratelli dice lei.
Grazie mille.
Torna in alto Andare in basso
Occhi.di.gatto



Data d'iscrizione : 14.09.18

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Sab Nov 17, 2018 7:50 pm

*Liquirizia* ha scritto:
Beh certo, non è una bella carta la Falsità...

A volte si tratta semplicemente di situazioni che ci sono poco chiare, dove non capiamo bene cosa sta succedendo (secondo me ha molta affinità con la Luna dei tarocchi), oppure sono situazioni ambigue.

Ma l'ambiguità, o all'estremo, la slealtà e l'inganno, non necessariamente significano tradimento, ecco, questo volevo dire.

Diciamo che in questo contesto ci sta, è una situazione certamente insolita dove una ragazza va per conoscere un ragazzo ad una cena dove c'è anche un ragazzo col quale si sta sentendo Embarassed

La Falsità per me è riferita al rapporto di fiducia (Fedeltà) che c'è con il Letterato, che per me è il ragazzo già conosciuto.

Imeneo e Fedeltà circondano il Letterato, sono riferite a lui e come può essere il nuovo ragazzo se non c'è niente ancora fra loro?


Liquirizia ma non può essere riferito all'altro ragazzo? Quello su cui ho fatto le altre stese visto anche il nostro rapporto insicuro e altalenante.

Ah ecco avevi già detto tu. Smile.

La cena è una cena di gruppo dove saranno altre 10 persone che io non conosco....
Hanno invitato il ragazzo con cui mi sto sentendo prima di invitare me, il nuovo ed il vecchio ragazzo lavorano pure insieme con la mia amica.
Io ci vado intanto per questa coppia di amici che non vedo da fine giugno poi visto che già parlo con il nuovo ragazzo in amicizia lo conoscerò li ma questo non vuol dire che nascerà qualcosa o chissà come andrà dopo. Basta che la cena va bene poi il resto si sistema con il tempo, io mi preoccupavo che forse il ragazzo con cui mi sento da mesi magari li darà fastidio vedere che io parlerò con il nuovo ragazzo.
Torna in alto Andare in basso
Occhi.di.gatto



Data d'iscrizione : 14.09.18

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Sab Nov 17, 2018 8:15 pm

Sono convinta che il gran signore è il vecchio ragazzo più dds corrisponde già a ciò che vede dalle mie conversazioni con lui, troppo gentile e disponibile si offre a fare tutto, si mette a disposizione a prendermi lui dalla stazione e non escludo un piccolo pensiero da parte sua mah secondo me è troppo.

Temo che gli amici vorrebbero favorire il rapporto col nuovo, sanno come sono ed anche lui sembra un bravo ragazzo al loro avviso lo è.

"Siccome però ad Occhi interessava sapere cosa uscirà fuori da questa serata per via dell'imbarazzante triangolo che verrà a crearsi, la mia logica me lo fa vedere come la persona che deve conoscere." mi piace questa frase. Smile Smile.

Forse le ultime carte dicono che devo fingere mentre mi viene di ammazzare il ragazzo che sento da mesi ahahahahaha chissà.

Grazie mille a tutti
Torna in alto Andare in basso
Occhi.di.gatto



Data d'iscrizione : 14.09.18

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Sab Nov 17, 2018 8:17 pm

Di sicuro io e lui non possiamo mostrare atteggiamenti di fastidio o gelosia davanti agli invitati. Io in primis visto che a me lui piace
Torna in alto Andare in basso
*Liquirizia*

avatar

Data d'iscrizione : 12.05.15

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Dom Nov 18, 2018 12:05 pm

Occhi.di.gatto ha scritto:

io mi preoccupavo che forse il ragazzo con cui mi sento da mesi magari li darà fastidio vedere che io parlerò con il nuovo ragazzo.

E l'ho capito perfettamente, infatti sto ripetendo in più post che secondo me è proprio quello che accadrà Embarassed

Occhi.di.gatto ha scritto:
Sono convinta che il gran signore è il vecchio ragazzo più dds corrisponde già a ciò che vede dalle mie conversazioni con lui, troppo gentile e disponibile si offre a fare tutto, si mette a disposizione a prendermi lui dalla stazione e non escludo un piccolo pensiero da parte sua mah secondo me è troppo.

Io penso invece che:

Signore è il nuovo ragazzo.

+ DDS: gentile, disponibile, fa dei favori, potrebbe portare un regalo.

Letterato è il vecchio ragazzo, circondato da carte che fanno capire che c'è già un rapporto esistente (Imeneo e Fedeltà).

Occhi.di.gatto ha scritto:

Forse le ultime carte dicono che devo fingere mentre mi viene di ammazzare il ragazzo che sento da mesi ahahahahaha chissà.

< Letterato + Fedeltà + Falsità + Fanciulla > intendono dire secondo me che fra voi due ci sarà tensione a causa dell'ambiguità della situazione...

Comunque speriamo vada tutto bene, al di là che magari ci possa essere qualche fastidio Embarassed

_________________
Indovinare è immaginare con esattezza.
Torna in alto Andare in basso
Occhi.di.gatto



Data d'iscrizione : 14.09.18

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Lun Nov 26, 2018 8:26 am

Riscontro :

Lettera e gran signore sicuramente parlava dell'invito che mi ha fatto il nuovo ragazzo, gran signore /dds molto gentile ed attento nei miei confronti.
Letterato, l'altro con cui non ho scambiato una parola tutta la sera infatti lui e la fanciulla si girano le spalle..... Non so se avrebbe voluto dirmi qualcosa ma in certi momenti mi ha evitata....... Se ad esempio io ero in terzo con il nuovo ragazzo e il padrone di casa lui andava dentro e così via.

Grazie mille a tutti.
Torna in alto Andare in basso
*Liquirizia*

avatar

Data d'iscrizione : 12.05.15

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Lun Nov 26, 2018 9:02 am

Grazie del riscontro Occhi, mi dispiace... beh almeno la stesa è riuscita

_________________
Indovinare è immaginare con esattezza.
Torna in alto Andare in basso
Occhi.di.gatto



Data d'iscrizione : 14.09.18

MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   Lun Nov 26, 2018 9:06 am

Si la stesa ha risposto bene.
Pazienza.... Me ne farò una ragione. Alla fine io sono stata la prima a non salutarlo quando è venuto a salutarmi ma perché abbiamo discusso giovedì. Sad
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Come andrà la cena?   

Torna in alto Andare in basso
 
Come andrà la cena?
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Pizza a colazione e piadina a cena
» amici a cena!
» Cena con amici
» Inizio metodo montignac
» Come andrà la serata? riscontrata

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Cartomanzia :: Sibille & Corti d'amore 1-
Vai verso: